Archivio del mese: marzo 2021

La campagna respira

Si sciolgono i freddi e in campagna tutto si apre con un grande respiro: e nella terra e nella corte si sprigionano profumi e sapori.

É tempo di Pasqua in cielo

Tra le incertezze del clima e la forza della tradizione religiosa, fitta di riti  e celebrazioni in tutto il Veneto.  Comprese quelle della tavola, che riempiono i mercati pronti alla…

AGNELLO IN CROSTA D’ERBE CON VERDURE SALTATE

4 costicine di agnello
Senape
Pane grattugiato
Prezzemolo, erbette
Sale e pepe
Melanzane
Zucchine
Carote


Luigino Tonello Chef
OSTERIA ZANAROTTI
www.zanarotti.it

Ancora freddo, ancora caldo

Pioggia e sole continuano il gioco: e, alle porte di Pasqua, è già pronta la corsa per prendersi, dal mare e dai campi, il meglio di questo momento magico.

RISOTTO AI BRUSCANDOLI

300 gr. di riso
200 gr. di apici di luppolo selvatico
Mezza cipolla
20 gr. di burro
20 gr. di grana
Brodo vegetale salato
Sale e pepe


Alina Casonato Chef
OSTERIA DALLA LINA
www.osteriadallalina.it

Pioggia e sole

Tra le incertezze di marzo, nei campi spuntano timide le prime erbette di primavera. Ma i sapori, come il tempo, giocano a rincorrersi tra la stagione vecchia e quella nuova.

PENNETTE CON RADICCHIO ROSSO DI VERONA, ZUCCA E PANCETTA

80 gr. di radicchio
320 gr. di Pennette
200 gr. di zucca
100 gr. di pancetta
50 gr. di burro
1 dl. d’olio
40 gr. di cipolla
1/2 dl di latte
Sale e pepe


Marina Tezza Chef
ANTICA TRATTORIA AL BERSAGLIERE
www.trattoriaalbersagliere.it

Tempo di marzo

Tra inverno e primavera la terra veneta si riempie di sorprese: e tra giorni più freddi e più caldi le piogge regalano già nei campi le prime erbe di primavera.

MOSCARDINI DI CAORLE AL ROSMARINO SU CREMA DI FAGIOLI

12 moscardini di Caorle
300 gr. fagioli
1 scalogno
1 spicchio d’aglio
1 costa di sedano
1 carota
1 rametto di rosmarino
1 pomodoro rosso …


Luigi Barbiero Chef
LE CALANDRINE
www.lecalandrine.it

MARZO A TAVOLA

Pollame, formaggi freschi, vini dolci, focacce e colombe artigianali, cominciano a invadere mercati e negozi. E nelle “piazze delle erbe” si affacciano i primi prodotti della terra che sanno di primavera: a partire dagli asparagi.