LA ROSA DE CIOSA

APPROFONDIMENTO

Potrebbe essere un’idea per San Valentino, ma per il momento Il Radicchio di Chioggia IGP, definito “la rosa de ciosa” per la sua forma e bellezza,  si usa a solo a tavola, di preferenza crudo, ma è magnifico  anche con  risotti, lasagne al forno, e molto gradito per  il suo particolare sapore gradevolmente amarognolo. Si differenzia da altri radicchi per il suo contenuto proteico, per la notevole presenza di potassio, fosforo e calcio, ma sempre con un basso apporto calorico che lo rende perfetto dal puntodi vista dietetico.