NASCE L’ASIAGO DOP “RAZZA BRUNA”

Un nuovo Asiago DOP con latte di razza bruna, da allevamento e produzione in territorio vicentino, e in produzione limitata: solo 3500 forme/anno riservate a veri intenditori, con un valore proteico superiore. Lo ha annunciato il Consorzio Tutela Formaggio Asiago:  in una prima fase, verrà prodotto un Asiago DOP Fresco con stagionatura di oltre 40 giorni e una maturazione che esalterà le caratteristiche peculiari della specialità legata alla razza: pasta morbida, dal sapore dolce e delicato con un intenso profumo di latte e corposità che ricorda i sapori di un tempo.

L’introduzione della produzione di Asiago DOP da vacche selezionate e controllate di razza bruna, particolarmente apprezzate per il loro latte di qualità superiore, ad alto valore proteico ed altissime percentuali di caseina, in particolare beta e kappa, che assicurano una più elevata concentrazione di calcio e fosforo, conferma la scelta decisamente qualitativa del Consorzio di Tutela.

Il percorso di differenziazione dell’Asiago DOP nasce oltre dieci anni fa con l’avvio della prima produzione dell’Asiago DOP Prodotto della Montagna, sopra i 600 metri nell’Altopiano di Asiago e nei territori montani del Trentino. Oggi, l’Asiago si può apprezzare a seconda della stagionatura, del latte impiegato e delle specifiche caratteristiche della zona di origine nelle produzioni dall’Asiago Fresco allo Stagionato, dall’Asiago bio a quello di latte di razza bruna.