TORTELLI VERDI CON RICOTTA E NOCCIOLE

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Per la pasta:

  • 400 gr. di farina “00”
  • 100 gr. di spinaci lessati e strizzati
  • 3 uova intere
  • 1 cucchiaio d’olio

Per il ripieno:

  • 500 gr. di ricotta fresca
  • 150 gr. di grana
  • 100 gr. di mascarpone
  • 50 gr. di pecorino stagionato
  • 1 tuorlo d’uovo
  • Sale, pepe, noce moscata e pane grattugiato q.b.
  • Per il condimento:
  • Burro fuso e 10 nocciole

PREPARAZIONE

AUTUNNO,  TRA BOSCO E MALGA. Versare la farina a fontana sulla spianatoia, praticate un buco al centro e mettetevi i rimanenti ingredienti: gli spinaci precedentemente lessati e strizzati, le uova, l’olio ed un pizzico di sale. Con una forchetta sbattere le uova incorporando a mano a mano i rimanenti ingredienti. Quando incomincia ad assumere consistenza lavorare l’impasto con le mani. Lavorare a lungo e molto energicamente fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Coprire con carta velina e fate riposare in frigorifero. Nel frattempo in un contenitore abbastanza capiente passare la ricotta al setaccio (ottima la tradizionale Pecorina dei Berici), aggiungere via via gli altri formaggi e l’uovo. Salare, pepare, aggiungere la noce moscata e mescolate tutto. Se il ripieno è troppo “morbido” addensare con una manciata di pane grattugiato. Tirare la pasta abbastanza sottile, tagliare in rettangoli della di cm 4 per 4, collocate al centro la punta di un cucchiaio di ripieno e ripiegare il rettangolo di pasta su se stesso e accartocciarlo nella classica forma del tortello. Lessare i tortelli in acqua salata, condire con le nocciole ripassate in padella leggermente tostate e tagliate in modo irregolare, quindi versare burro biondo non bruciato.