SARDE IN SAOR

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 1 kg. sarde fresche
  • 500 gr. cipolle bianche (ottime le bianche di Chioggia)
  • 50 gr. uvetta
  • 50 gr. pinoli
  • 1 bicc. aceto bianco
  • ½ bicc. vino bianco
  • Farina bianca
  • Olio per friggere
  • Aromi: foglie di alloro
  • Spezie: 1 stecca di cannella – 3 chiodi di garofano
  • La buccia di un limone

PREPARAZIONE

Pulire le sarde togliendo la testa, togliere la lisca lasciando i filetti uniti nella schiena. Infarinare le sarde e friggerle nell’olio, scolare. Sale e pepe. Affettare sottili le cipolle, metterle in una casseruola con un goccio di olio extravergine d’oliva, aggiungere la foglia d’alloro, le spezie, la buccia del limone e far cuocere il tutto a fuoco coperto senza che le cipolle prendano colore. Quando la cipolla è cotta, salare e aggiungere l’aceto, il vino bianco, pinoli e uvetta. Portare a ebollizione e poi spegnere. Disporre le sarde fritte sul piatto, sopra ogni sarda sistemare la cipolla con qualche pinolo e un po’ d’uvetta. Servire a temperatura ambiente.